Simone de Beauvoir e il Secondo Sesso
Simone de Beauvoir e il Secondo Sesso

Simone de Beauvoir e il Secondo Sesso

Giuliana Proietti Articoli

Il secondo sesso (Le deuxième sexe) è un saggio della filosofa e scrittrice francese Simone de Beauvoir, pubblicato a Parigi nel 1949 (Gallimard editore). In Italia uscì solo nel 1961 (Il Saggiatore).

Si tratta di un saggio filosofico e femminista, divenuto uno dei riferimenti essenziali del femminismo moderno, che fa della Beauvoir la più affermata teorica del movimento di liberazione delle donne.

Con il suo appello accademico e appassionato, la Beauvoir chiedeva l’abolizione di quello che lei chiamava il mito dell’ “eterno femminile“. Nel libro, la Beauvoir si mostra inoltre indignata nel vedere la donna trattata come un oggetto erotico e spiega perché, a suo parere, la società tiene la donna in questo stato di inferiorità.

La filosofa rivendica dunque  “l’uguaglianza nella differenza” e la necessità dell’emancipazione femminile, e non manca di fare una analisi molto dettagliata dello stato delle donne attraverso miti, civiltà, religioni, anatomia e tradizioni: il libro fu uno scandalo. Specialmente criticati furono i capitoli in cui si parlava di maternità e aborto e in quello dedicato al matrimonio, che lei vedeva come un’istituzione borghese, una forma di prostituzione femminile, in quanto la donna accettava, per tradizione e condizionamenti culturali, di vivere sotto il dominio del marito.

INIZIA SUBITO UNA TERAPIA CON LA DOTT.SSA GIULIANA PROIETTI

In quale ambito pensi di avere un problema?

Terapia Individuale

Costo: 60 euro / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

Terapia di coppia

Nel mettere in rilievo la condizione subordinata in cui “il secondo sesso” si è sempre trovato a vivere, a partire dall’infanzia, fino all’ iniziazione sessuale, alla maturità, alla vecchiaia, l’autrice spiega anche perché le donne si siano sempre sentite inferiori agli uomini e perché abbiano sempre dovuto scegliere il matrimonio, anziché la carriera.

  Cosa significa essere gender fluid?

Nel saggio non mancano la trattazione dei temi della sessualità, del lesbismo, della prostituzione, dell’educazione religiosa.

Con Il Secondo Sesso, la filosofa francese chiede a gran voce che la donna venga integrata nella società con gli stessi diritti e doveri dell’uomo: dall’uguaglianza del salario, alla possibilità di controllo delle nascite, dall’aborto legale a tutti i riconoscimenti civili, politici e giuridici che possiedono gli uomini.

Tutto quello che oggi appare forse un po’ scontato, quando uscì questo saggio, era ancora solamente un sogno: non stupisce dunque che questo libro sia divenuto un punto di riferimento per chi studia la condizione della donna e per il movimento femminista.

Giuliana Proietti

Dr. Giuliana Proietti Email: info@giulianaproietti.it
Skype: giuliana.proietti
Costo della Terapia: 60 euro / Durata 1 ora /
Frequenza: da concordare


Video

Leggi la biografia di Simone de Beauvoir su psicolinea.it

Scopri di più su Giuliana ProiettiTERAPIE ONLINE
Costo: 60 euro / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Chiama ora!