Ubriacarsi prima di fare sesso
Ubriacarsi prima di fare sesso

Ubriacarsi prima di fare sesso

Giuliana Proietti Articoli

Perché si beve prima di fare sesso?

Molte persone, specialmente giovani, usano l’alcol come terapia auto-rilassante. Uno o due drink possono infatti dare un senso di rilassamento e tenere da parte tutte le inibizioni, socializzare meglio e fare festa in allegria. L’alcol viene assunto  anche per cercare di ‘migliorare’ la vita sessuale, in particolare per avere maggiori chances di coinvolgersi in rapporti sessuali occasionali.

Quale è il limite da non superare per avere rapporti sessuali soddisfacenti?

Dopo tre o quattro drink gli svantaggi iniziano a superare i vantaggi. Bere all’inizio rende felici e rilassati, ma molte persone dopo aver bevuto hanno un effetto opposto sul tono dell’umore, sentendosi particolarmente tristi e vulnerabili. Negli uomini la piacevole sensazione di “intorpidimento” purtroppo si estende anche alle terminazioni nervose dei genitali e dunque, sul piano sessuale, troppo alcol può ridurre la sensibilità, interferire con l’erezione e rendere più difficile l’orgasmo per entrambi.

Relazione sull'orgasmo femminile

Oltre che all’alcol si ricorre ad altre sostanze, per gli stessi scopi?

Si. Oltre che all’alcol, si ricorre, per gli stessi motivi, a cocaina, ecstasy e cannabis: queste droghe vengono utilizzate soprattutto per prolungare o migliorare l’eccitazione sessuale. Più di un quarto delle persone che fa uso di cocaina dichiara di utilizzare questa sostanza per prolungare il sesso e magari disinibirsi un po’, in modo da avere più partners.

Quale è il risultato diretto di questi comportamenti?

Il risultato diretto è che chi ha bevuto o ha assunto droghe in genere ha rapporti sessuali non sicuri. L’uso del preservativo diventa infatti praticamente impossibile e aumenta anche la propensione ad avere rapporti sessuali occasionali, oltre che un numero maggiore di partner sessuali. Anche quando le persone tentano di mitigare il rischio impegnandosi in pratiche sessuali più sicure, bere prima del sesso è comunque associato a una ridotta efficacia di queste pratiche. Presi insieme, questi risultati indicano che il consumo di alcol prima dell’attività sessuale è correlato a (1) un aumento dei comportamenti a rischio e (2) comportamenti di protezione minori e meno efficaci.

Dr. Giuliana Proietti Email: info@giulianaproietti.it
Skype: giuliana.proietti

Perché il sesso senza alcol è ansiogeno in alcune persone?

Probabilmente le persone che bevono prima di fare sesso possono avere delle insicurezze sul proprio corpo, sulle proprie prestazioni sessuali, sull’attrattiva del/della partner. Altre volte possono esservi sensi di colpa, disgusto, traumi sessuali del passato che devono essere ancora affrontati e quindi l’alcol ha la funzione di alleviare le emozioni negative.

  Donne che non provano desiderio sessuale

Le donne, ad esempio, potrebbero usare l’alcol per ridurre la tensione somatica correlata a rapporti sessuali dolorosi (p. es., dispareunia, vaginismo) o per inadeguata risposta di lubrificazione vaginale (disturbo dell’eccitazione sessuale femminile). Gli uomini che hanno problemi di eiaculazione precoce potrebbero consumare regolarmente alcol prima del rapporto a causa dei benefici percepiti nel ritardare l’orgasmo, sebbene un tale comportamento possa effettivamente aumentare la disfunzione sessuale (p. es., la disfunzione erettile), in particolare quando aumenta la quantità di alcol consumato.

L’alcol prima del sesso può essere pericoloso?

Si.  L’alcol è fortemente associato alle molestie e alla violenza sessuale. Molti studi mostrano una chiara connessione tra alcol, violenza sessuale e violenza domestica. Molti abusanti sono ubriachi, spesso così ubriachi che in seguito non hanno neanche un chiaro ricordo di ciò che è accaduto.

Il sesso “sobrio” rafforza la relazione?

Si, perché dopo il sesso i corpi sono rilassati e si prova un senso di benessere: l’intimità si rafforza nelle piccole chiacchierate che si possono fare dopo il sesso, scambiandosi confidenze, gesti di affetto e coccole. Nel sesso “ubriaco” tutto questo non c’è e non rimane che il sonno profondo.

Dott.ssa Giuliana Proietti

Scopri di più su Giuliana ProiettiTERAPIE ONLINE
Whatsapp 347 0375949

INIZIA SUBITO UNA TERAPIA CON LA DOTT.SSA GIULIANA PROIETTI

In quale ambito pensi di avere un problema?

Terapia Individuale


Terapia di coppia

Foto di Concord90 da Pixabay

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Chiama ora!